Vendita online protezioni acustiche

In-ear monitor su misura

In-ear monitor su misura

Per una performance ottimale, ogni musicista (o deejay) ha bisogno di un sound personalizzato in modo che la propria voce e il proprio strumento siano ben udibili sul palco anche quando si suona in contesti più piccoli. Tradizionalmente questo si ottiene con un monitor posizionato direttamente davanti al musicista, che gli consente di distinguere meglio la propria voce o il proprio strumento dal sound complessivo prodotto sul palco.

Un in-ear monitor su misura invece, farà la differenza quando suonerete dal vivo: grazie a questo tipo di soluzione, il segnale del monitor viene trasferito direttamente nell’orecchio del musicista. Generalmente l’auricolare è dotato di un cosiddetto otoprotettore che viene adattato esattamente alla forma specifica dell’orecchio di chi lo indossa e permette di ospitare gli auricolari.

In-ear monitor su misura

Info:

Testati secondo la norma EN 352-2 e EN 352-6
Valori di attenuazione SNR: 24 db (Alte: 25dB | Medie: 23dB | Basse: 19db)

Soluzione a portata di tasca

L'impareggiabile fedeltà di ascolto e la chiarezza cristallina, unite alla perfetta stabilità nell'orecchio e a un comfort straordinario, rendono i nostri in-ear monitor su misura indispensabili anche a chi ne fa un uso occasionale.

Oltre a una protezione affidabile dell’udito contro danni permanenti provocati dalla musica troppo alta, i nostri in-ear monitor su misura rendono il musicista indipendente dalle condizioni acustiche del luogo in cui si esibisce, impediscono fastidiosi feedback e fanno risparmiare tempo e denaro, in quanto vengono meno il trasporto e il montaggio di ingombranti e pesanti monitor.

I nostri in-ear monitor dall'aspetto raffinato offrono molti bassi senza overdriving e senza trascurare le frequenze medie e alte. Sono l'ideale per chi desidera una soluzione alternativa ai sistemi convenzionali estremamente costosi sebbene anch'essi siano realizzati su misura e perfetti anche per essere connessi ad uno smartphone, ad un tablet o ad lettore musicale in quanto sono dotati di telecomando con microfono incorporato.

Caratteristiche tecniche

Monitoraggio In-Ear su misura b.IEM ER

Caratteristiche principali

Microfono Built-in e telecomando;

4 pin jack da 3,5mm placcato oro;

lunghezza cavo 120 cm;

Custodia inclusa.

Tecnologia

dynamic 10mm driver

impedenza 18 ohms

range frequenze: 20Hz - 20 kHz

Volume Max: 118 db +/- 3

Dove possono essere usati?

Dal vivo sul palco

Le band che si esibiscono in location diverse sono avvantaggiate se possono controllare il loro mix personale. Inoltre, il trasporto dei materiali è meno faticoso, dal momento che non sono necessari né monitor a terra, né amplificatori.

In Sale prove

Il monitoraggio in-ear trasforma anche la sala peggiore in uno spazio valido per le prove. Non solo ci si può esercitare di più, ma si riduce anche l’affaticamento della voce e il ronzio nelle orecchie.

In Studio di Registrazione

I performer con gli auricolari in-ear sono in grado di controllare i livelli di volume e di regolare da soli il volume dei click track durante la registrazione. Inoltre possono indossare degli auricolari piccoli e confortevoli al posto delle ingombranti cuffie tradizionali. Gli auricolari ad isolamento sonoro riducono anche i suoni non desiderati e il rientro nel microfono durante la sovraregistrazione della voce.

Su palcoscenici "sensibili"

I monitor a terra tendono a produrre feedback, in particolar modo quando si riprendono gli strumenti acustici. Sul palco o nel buco dell’orchestra, i sistemi di monitoraggio in-ear danno ai musicisti la possibilità di ascoltarsi in modo discreto, senza sacrificare la qualità del suono che il pubblico ascolta.

Performance in teatro

Gli artisti che si esibiscono sul palcoscenico apprezzano il fatto che il palco sia più libero grazie all’assenza di ingombranti monitor a terra. Ma il più grosso vantaggio offerto dagli in-ear monitor su misura in queste situazioni è che gli attori, le attrici e la troupe possono ascoltare le indicazioni del regista senza che il pubblico se ne renda conto.

Broadcast

Oltre ai vantaggi a livelli audio, i sistemi in-ear monitor permettono ai reporter e a coloro che partecipano a trasmissioni radiotelevisive di isolarsi dai rumori esterni. Permettono anche il concatenamento degli eventi tramite collegamento satellitare e possono essere utilizzati come sistemi IFB (interruptible foldback) per i cameraman, i direttori di scena e per l’artista televisivo.

Vantaggi con gli In-ear Monitor

Qualità audio

Gli auricolari in-ear permettono di ascoltare nitidamente un mix ad alta fedeltà con un volume più basso e con meno interruzioni dovute ai rumori indesiderati. Il suono è migliore anche per il pubblico, dal momento che i sistemi di monitoraggio in-ear eliminano il feedback. Inoltre, il forte rumore del palco, spesso dovuto al rimbombo dei monitor a terra, non viene ripreso dai microfoni sul palco.

Libertà di movimento

I monitor a terra direzionano il suono in un solo punto del palco. Con gli in-ear monitor collegati ad un ricevitore wireless (o un piccolo amplificatore per cuffie via cavo tipo questo: clicca qui) invece, le casse acustiche sono “nell’orecchio” di chi suona o canta: ciò consente una maggiore libertà di movimento perché si può sentire bene il mix in qualunque punto del palco.

Portabilità

I sistemi di monitoraggio in-ear occupano poco spazio: per trasportare un intero sistema in-ear monitor basta una piccola custodia (in dotazione). I monitor a terra non solo fanno molto rumore, ma sono anche ingombranti e pesanti da spostare.

Richiedi un preventivo gratuito

 

 

In Ear monitor su misura Low Cost

SOLUZIONE AD HOC PER TE!

Se ami i tuoi auricolari e non puoi proprio farne a meno!

Comments are closed.